Giugno 2019

la-gorgiera-della-contessa-sanguinaria-gli-strani-casi-di-ulysse-bonamy-vol-1Non c’è verso. Ogni volta, la stessa storia: decido di ripartire con un blog, mi preparo una lista di argomenti succosi di cui parlare, e puntualmente mi blocco dopo pochi post. La carriera di blogger proprio non fa per me. Sono troppo pigro.
A mia discolpa posso solo dire che, nei sei mesi di silenzio, non sono stato con le mani in mano. Ho scritto un nuovo romanzo e ne ho cominciato (e quasi ultimato) un altro, e come sempre ho collaborato attivamente alla genesi di tutti i titoli delle Edizioni Hypnos, con copertine e grafiche. Permettetemi quindi un piccolo siparietto autopromozionale…

Il romanzo in uscita si intitola La gorgiera della contessa sanguinaria, primo degli Strani casi di Ulysse Bonamy (in copertina il bellissimo artwork di Elena Nives Furlan). L’universo è lo stesso della Casa delle conchiglie, l’ambientazione parigina pure, e cambia solo la collocazione temporale, dato che le avventure sincopate di Ulysse si svolgono gli Anni Ruggenti. Si tratta di una sfida personale non da poco, perché quando un editore crede abbastanza in te da dedicarti un’intera collana, beh, la cosa è insieme esaltante e terrorizzante. Non posso sapere come reagiranno i lettori a questa serie. Posso solo sapere cosa mi ha spinto a lanciarmi in un’operazione del genere… cioé la volontà di produrre dei libretti agili, avvincenti e pieni di personaggi e colpi di scena, per niente seriosi, lontani da una certa tradizione deprimente del weird. Non che manchino un po’ di orrori cosmici, intendiamoci, e qualche scena più “ruvida”, semplicemente al termine del libro – mi auguro – il lettore non avrà voglia di tagliarsi le vene.
La gorgiera della contessa sanguinaria sarà disponibile a partire dal 21 giugno, e potete già pre/ordinarlo a questo indirizzo. Proprio in questi giorni sto ultimando la revisione del secondo volume, L’harem delle vergini dannate, che uscirà a Natale. Inoltre, il terzo volume, Il maledetto paese che puzzava di pesce, previsto per l’anno prossimo, è già qualcosa di più di una semplice sinossi.

hypnos-rivista-di-letteratura-weird-e-fantastica-vol-9Un’altra piccola, ma per me importante, novità è la Strana storia dell’arte, che verrà pubblicata su Hypnos Magazine a partire dal numero 9, appena uscito e ordinabile qui. Chi mi segue sa che il mio interesse per l’arte cresce esponenzialmente anno dopo anno, ma questa è la prima volta che mi cimento come “critico” sulla carta stampata. Un’altra sfida non da poco, centrata sull’idea di dar vita a una mostra ipotetica di arte fantastica, con tanto di visitatori e audioguida, e che prende la forma di un vero e proprio racconto/articolo. Ambientazione, un fantomatico Palazzo Soffitti in un’imprecisata città, con una serie di sale dedicate a vari aspetti del fantastico della grande arte del Novecento: la prima al mostruoso, la seconda alla bellezza medusea e alla sensualità, la terza alla magia e alla stregoneria…

Insomma, carne al fuoco ne ho messa tanta. Fatemi gli auguri.
Quanto a questo blog, cercherò di trascurarlo un po’ meno nella speranza che la mia presenza “sociale” vi riesca gradita.
Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...